Lavoro e Università: due mondi non più distanti

Pubblicato il 31 Marzo 2020 Categoria:

Lavoro e Università: due mondi non più distanti

Tra le opportunità che si possono vivere in JobsAcademy c’è quella del terzo anno, ovvero la possibilità di conseguire il titolo di laurea triennale mentre si prosegue il proprio percorso professionale a lavoro.

Proprio così, lavoro e università allo stesso tempo, per chi desidera specializzarsi ed entrare nel mondo del lavoro, ma allo stesso tempo anche proseguire il proprio percorso di formazione con l’ottenimento della laurea triennale.

Scopri in questo articolo opportunità del terzo anno e dei progetti speciali di formazione in e-learning.

Indice:

Studiare e lavorare contemporaneamente con JAC

Studiare e lavorare contemporaneamente si può e ne sono la dimostrazione gli oltre 200 studenti che hanno deciso di proseguire il proprio percorso accademico con il terzo anno contemporaneamente al proprio percorso professionale.

Si tratta di un anno ulteriore che permette allo studente di accrescere il proprio bagaglio di competenze e di conoscenze attraverso un progetto individualizzato, per essere ancora più appetibile nel mercato del lavoro.

Studiare e lavorare contemporaneamente richiede sicuramente un sacrificio, ed è proprio questa la vera salvezza, perché”sacrificio” significa compiere azioni di fatica con la consapevolezza che c’è ben altro oltre alla fatica stessa.

Ecco che allora, per chi decide di intraprendere questa strada, si possono generare numerose opportunità, come:

  • Mettere in pratica gli studi: se si studia e si lavora contemporaneamente si ha l’opportunità di mettere subito in pratica le conoscenze acquisite in aula e dai professionisti al lavoro. Questo permette di specializzarsi in maniera più performante e di consolidare le nozioni teoriche con maggiore efficacia.
  • Ottenere dei titoli accademici specialistici: al termine del biennio di JAC si ottiene il diploma ITS che corrisponde ad un V livello EQF. Decidendo di proseguire il percorso con il terzo anno significa raggiungere un titolo di valore superiore, la laurea triennale corrisponde infatti ad un VI livello EQF.
  • Crescere professionalmente: decidere di consolidare i due anni di specializzazione di JAC con il terzo anno aggiuntivo contemporaneamente al lavoro rappresenta un’opportunità per continuare a crescere professionalmente. Se da una parte il lavoro, è l’espressione della persona, dalla’altra lo studio permette di ampliare gli orizzonti della mente e accrescere il proprio bagaglio culturale.
  • Avere un’entrata economica: aspetto per nulla marginale, perché studiare e lavorare contemporaneamente permette sia di ottenere un’indipendenza economica, sia di continuare il proprio percorso di formazione e non dare freno alle proprie ambizioni.

JAC e Uninettuno: i vantaggi dell’università telematica

L’offerta formativa del terzo anno di JAC si fonda su una serie di partnership in Italia e all’estero, con diversi indirizzi di laurea in base agli indirizzi dei corsi che eroga la Fondazione.

Una delle partnership più radicate della Fondazione in Italia è l’Università Telematica Internazionale Uninettuno, di cui JAC è Polo tecnologico, che permette gli studenti di continuare a studiare e lavorare contemporaneamente.

Uninettuno è un’università telematica che offre diversi percorsi di laurea e una modalità di erogazione dei contenuti formativi attraverso delle video-lezioni e del materiale interattivo comodamente fruibile per tutti gli iscritti che sono al contempo lavoratori e non possono garantire la frequenza alle lezioni.

Questo rappresenta il principale vantaggio di un’università telematica, seguire comodamente le lezioni dove e quando si vuole senza vincoli e senza la preoccupazione di  perdere i contenuti formativi.

In qualità di polo tecnologico UniNettuno è possibile sostenere tutti gli esami, in linea con il proprio piano di studi, direttamente presso la sede di JAC. Tale possibilità è riservata unicamente agli studenti della Fondazione.

L’Università Telematica Uninettuno lancia la campagna #IOSTUDIOACASACONUNINETTUNO

Proprio Uninettuno ha lanciato nei giorni scorsi il progetto #IostudioacasaconUNINETTUNO , con cui mette a disposizione di tutti i cittadini l’accesso gratuito ad un ampio bagaglio di contenuti: video-lezioni e contenuti accademici estratti dal proprio archivio digitale, che corrispondono ad un patrimonio italiano con oltre 50.000 ore di contenuti video,  8.000.000 documenti digitali, accessibili online on demand, senza limiti di spazio e di tempo.

L’iniziativa è dedicata a tutti i cittadini, agli studenti e alle scuole per far fronte all’emergenza sanitaria in corso che ha limitato la regolare attività di erogazione di formazione delle scuole e delle università.

Studio a Casa con Uninettuno

Come accedere al servizio di Uninettuno

Per accedere al servizio bisogna collegarsi al sito dedicato, inserito nel portale di Uninettuno, e a compiuta registrazione,  gli studenti, i docenti e tutti i cittadini avranno accesso  ad una selezione di video-lezioni accademiche realizzate dai docenti di Uninettuno, per suddivise Facoltà (Beni Culturali; Scienze della Comunicazione; Economia; Giurisprudenza; Psicologia), con focus sulle sfide dell’innovazione tecnologica e della società globalizzata.

Per tutti i Talenti della Fondazione, questa può essere un ulteriore opportunità per chi desidera approfondire i propri studi e per iniziare ad approcciarsi alla piattaforma nel caso in cui s decida di intraprendere il percorso verso la laurea triennale.

I contenuti condivisi nella piattaforma

Il progetto #IostudioacasaconUNINETTUNO include anche l’offerta MOOC (Massive Open Online Courses) disponibile sulla piattaforma e-learnig di Uninettuno.

Il MOOC include l’accesso a:

  • 220 Corsi universitari in cinque lingue, (italiano, francese, arabo e greco);
  • Condivisione di oltre 2.000 ore di contenuti video di cultura generale con lezioni e testimonianze dei grandi maestri e dei grandi personaggi della cultura italiana ed internazionale messi a disposizione per tutti sulla Web tv di Uninettuno;
  • Diretta in streaming del canale satellitare  con un palinsesto giornaliero di video-lezioni, documentari, approfondimenti e film dei giovani autori del Mediterraneo.

E-learning: un’opportunità per tutti i Talenti di JAC

Sul tema della formazione online, pochi giorni fa JAC ha lanciato l’iniziativa JAC & E-learning che prevede l’erogazione delle lezioni 100% in e-learning.

L’iniziativa prevede che le lezioni vengano svolte regolarmente, in video conferenza online, con vantaggio sia per gli studenti, che non perdono contenuti di valore e possono continuare il proprio percorso formativo, sia per le aziende partner che hanno la garanzia di poter contare su possibili risorse da assumere formate con contenuti specialistici e senza limitazioni.

Dopo questa iniziativa, gli studenti di JAC hanno la possibilità di vivacizzare ancor di più il proprio percorso di specializzazione anche grazie al progetto #IostudioacasaconUNINETTUNO.

#IostudioacasaconUNINETTUNO rappresenta infatti un’importante opportunità anche per tutti i Talenti della Fondazione, che in contemporanea alle lezioni hanno la possibilità di approfondire la propria formazione con i contenuti gratuitamente accessibili sul portale di Uninettuno e iniziare ad avvicinarsi alle opportunità del terzo anno, con il conseguimento della laurea e l’arricchimento del proprio percorso di specializzazione.