F.A.Q.

Quali sono le differenze tra ITS e università?
Entrambe le istituzioni dipendono dal MIUR (Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca) e, insieme alle accademie, compongono il sistema della formazione post-diploma.
Gli ITS sono più brevi e puntano molto sul rapporto con le imprese, privilegiando la pratica e riprogettando ogni anno i percorsi per essere allineati con le esigenze del mercato del lavoro.
Devo avere un titolo di studio per accedere ai corsi?
Per iscriversi al test occorre avere massimo 29 anni compiuti e possedere uno dei seguenti requisiti:
- Diploma di istruzione secondaria superiore;
- Diploma professionale conseguito in esito ai percorsi quadriennali di IeFP e Certificazione IFTS, secondo quanto stabilito dalla Legge n.107/2015 e nel rispetto delle indicazioni approvate Accordo Stato-Regioni del 20/01/2016;
- Iscrizione al 5° anno di un percorso di studi che preveda il conseguimento del diploma di istruzione secondaria superiore entro il 30/09/2020;
- Iscrizione ad un corso IFTS che preveda il conseguimento del certificato entro il 30/09/2020.
- Attestato di comparabilità del titolo estero rilasciato da CIMEA (centro italiano ENIC-NARIC);
Ogni partecipante è responsabile delle dichiarazioni fornite in fase di selezione.
I candidati ammessi che intendono iscriversi presso la Fondazione ITS JobsAcademy devono essere residenti e/o domiciliati in Regione Lombardia.
Che valore ha il diploma ITS?
Il diploma rilasciato da Fondazione ITS JobsAcademy è classificato a livello europeo come Diploma Superiore di Quinto Livello EQF
E' vero che è possibile conseguire la laurea con un anno aggiuntivo?
I percorsi di JobsAcademy durano 2 anni. Successivamente, in base ai CFU che vengono riconosciuti dalle varie Università, è possibile accedere in autonomia al terzo e ultimo anno per conseguire la Laurea Triennale.
Quanto durano i corsi?
I percorsi di studi in JobsAcademy sono ordinariamente di 2000 ore in due anni (4 semestri).
Qual è l'orario dei corsi?
Di norma, l’orario dei corsi è dalle 9:00 alle 18:00, dal lunedì al venerdì, salva fatta la necessità di programmare attività anche nella giornata di sabato.
I corsi hanno un costo?
I corsi sono cofinanziati da Fondo Sociale Europeo, MIUR e Regione Lombardia. Verrà richiesto agli studenti un contributo alla gestione che viene deliberato ogni anno dal CdA oltre ad alcune iniziative formative che possono prevedere un costo. Il contributo è detraibile al 19% in fase di dichiarazione dei redditi (rif. art. 15 TUIR).
Bisogna acquistare dei libri?
No. I contenuti saranno online e condivisi tramite piattaforme digitali. A ciascuno sarà assegnato un account Office365 attraverso cui verranno trasmessi i materiali didattici dei singoli corsi (dispense, presentazioni, articoli e sitografia) e saranno utilizzati in aula software professionali.
Come ci si iscrive ai corsi?
L’iscrizione avviene online sul sito, attraverso il form raggiungibile al seguente link: https://www.fondazionejobsacademy.org/iscriviti/.
I corsi sono a numero chiuso?
Si. Il numero massimo di partecipanti ad ogni corso, a cui si accede tramite test d’ingresso, è di 30 studenti (salvo diversa indicazione).
Come è strutturato il test d'ingresso?
Il nuovo processo di selezione sarà attivo da novembre. Per maggiori info: https://www.fondazionejobsacademy.org/it/iscriviti/
C'è l'obbligo di frequenza?
Si, eventuali assenze dovranno essere giustificate e recuperate.
Ci sono limiti di età per accedere ai corsi?
Si, il limite di età è 29 anni compiuti.
I corsi danno crediti universitari (CFU) per accedere all’università?
I corsi prevedono il riconoscimento di crediti formativi (CF). I CFU vengono riconosciuti dagli atenei a cui lo studente diplomato fa eventuale richiesta una volta terminato il percorso e varia a seconda dei corsi svolti e dagli standard dell’Università in cui si vuole accedere.
Dove vengono effettuati gli stage?
La Fondazione JobsAcademy è in contatto con circa 2500 aziende regionali e nazionali con cui collabora stabilmente riguardo alla progettazione e agli stage.
Verrò pagato durante lo stage?
I tirocini all’interno del percorso di formazione ITS hanno una valenza formativa. Si svolgeranno quindi senza retribuzione.
Che possibilità occupazionali ci sono dopo il diploma ITS?
La percentuale occupazionale dei nostri diplomati è attualmente al 97.2% entro la fine del corso. Inoltre, risorse dedicate dello staff ITS seguono i placement di studenti ed ex-studenti nella ricerca del lavoro e nel potenziamento degli strumenti personali per la ricerca del lavoro.
Sono previsti periodi di studio all'estero?
La Fondazione JobsAcademy incentiva da sempre l'apertura al mondo e l'internazionalizzazione nei propri percorsi. Inoltre partecipa al programma Erasmus+ per la mobilità internazionale e i percorsi di stage all'estero. Promuove iniziative di varia natura per lo scambio di studenti (come il percorso di International Marketing Management).
Esiste un campus e/o la possibilità di affitti agevolati per gli studenti provenienti da fuori provincia?
La Fondazione JobsAcademy collabora con Fondazione Casa Amica per offrire la possibilità di un alloggio agli studenti che lo richiedono.
Voglio partecipare ai corsi, ma ho difficoltà economiche. Come posso fare?
JobsAcademy ha stipulato un accordo con Banca Intesa San Paolo per permettere ai propri studenti di accedere al servizio Prestito con Lode. Questo finanziamento permette di accedere ad un importo di € 6000 l’anno per l’intero biennio ITS.
Quale materiale devo avere per frequentare i corsi JAC?
Il materiale didattico sarà fornito dai docenti e dalla Fondazione JobsAcademy, principalmente tramite piattaforma digitale.

Agli studenti del percorso di Web design & Software Development è richiesto un PC laptop che abbia le seguenti caratteristiche minime:
1) Sistema operativo Windows 10.
2)Memoria RAM di almeno 8 GB.

Agli studenti dei percorsi di Industrial Design & Innovation Technology, Plastics & Composites Technology, Mechatronics Technology & Industry 4.0, Green Building Design è richiesto un PC laptop che possa supportare i più comuni software di progettazione (ad esempio AutoCAD, Solid Edge, SolidWorks).

Agli studenti dei percorsi della Marketing, Sales & Export Management, Digital Marketing Management, International Marketing Management, Retail & Store Management, Human Resource Administration è necessario procurarsi un PC laptop dalle buone prestazioni per la condivisione dei materiali, l’utilizzo durante le lezioni, le attività di laboratorio e i project work.
Qual'è la procedura per ritirarsi dal percorso?
La modalità per ritirarsi da un percorso di JobsAcademy è la seguente:
Lo studente richiede ed effettua un colloquio con i tutor e la direzione. Successivamente, lo studente dovrà inviare tramite raccomandata con ricevuta di ritorno, il modulo utile al ritiro.
La data effettiva di ritiro sarà corrispondente a quella di ricezione della raccomandata A/R in Fondazione.
Fino a tal momento, lo studente continua a essere formalmente iscritto.

In caso di ritiro, dovranno essere versati per intero gli eventuali contributi scaduti alla data di decorrenza del ritiro stesso.

Per quanto riguarda le tanche a scadere, nulla sarà dovuto dallo studente se il ritiro sarà comunicato entro il mese di febbraio, mentre, a partire dal 1° di marzo, lo studente dovrà comunque versare il 50% della terza tranche prevista.

Si precisa che non si considera ritiro l’assenza dalle lezioni.

fissa subito un colloquio individuale di approfondimento

  • La scelta del corso non è vincolante, ne terremo conto solo per capire il suo interesse. Se non ha interesse per un corso specifico può saltare questa domanda.
  • Formato data:GG slash MM slash AAAA
  • Ricordiamo che l'appuntamento si terrà presso la nostra sede in Via del Convento, 1 - 24060 San Paolo d’Argon (BG)