JAC in TV al programma Happy Hour

Pubblicato il 29 Gennaio 2020 Categoria:

JAC in TV al programma Happy Hour

Lo scorso 17 dicembre siamo stati ospitati dal programma Happy Hour per un’intervista andata in onda su Telelombardia.

Gli intervistati sono stati il Direttore generale della Fondazione JobsAcademy  Maurizio Orena e il Responsabile di Corso di Green Building Design Dario Fusco.

Si è parlato dell’importanza di collegare il modo dell’istruzione al mondo delle imprese e di come sta cambiando il mercato dell’edilizia, improntato sempre di più verso un mondo “green”.

 

Intervistati Programma Happy Hour

JAC in sinergia con le aziende

Il mercato del lavoro si evolve ed è sempre più crescente la necessità di reperire giovani lavoratori con una formazione professionale in linea con le esigenze delle aziende.

In tutti i corsi di JAC si alternano ore di discipline tecnico professionali a ore di discipline trasversali, che formano i ragazzi sulle cosiddette “soft skills“.

Questo permette di offrire alle aziende partner di JAC dei giovani specializzati con delle competenze immediatamente spendibili in azienda.

Quali sono i passaggi che fanno si che questo percorso si concretizzi?

  • Partire dalle esigenze del mercato: insieme alle aziende si definisce il fabbisogno del mercato, ovvero le figure professionali per cui c’è una reale richiesta;
  • Analisi con le aziende: insieme alle aziende si analizzano quali sono le figure professionali di cui hanno bisogno e quali competenze devono possedere;
  • Definizione di un piano di studi ad hoc:  insieme alle aziende si definisce un piano di studi che permetta di acquisire le competenze richieste dal mercato.

L’importanza di formare tecnici specializzati in edilizia ed energia sostenibile

Insieme all’Ing. Dario Fusco è stata analizzata anche la situazione attuale del mercato dell’edilizia, che negli ultimi anni sta vivendo una fase di transizione molto particolare.

In un mercato che viene definito “in crisi”, c’è una forte esigenza da parte del settore immobiliare di rendere le abitazioni sicure dal punto di vista strutturale e sismico, ed efficienti dal punto di vista energetico.

Dunque, c’è una richiesta del mercato di tecnici specializzati in edilizia sostenibile con competenze strategiche in linea con questo settore.

Tecnici che dopo aver vissuto il percorso biennale di specializzazione in Green Building Design sono in grado da subito di fornire il proprio know how alle aziende.

Oltre che una preparazione tecnica, il corso di Green Building Design  prevede di ottenere anche diverse certificazioni di enti esterni, come la certificazione di classificazione energetica, che favoriscono una maggiore visibilità dei curriculum degli studenti, ma sopratutto di ottenere dei titoli specialistici del settore.

Il corso prevede anche di vivere numerosi momenti esperienziali, come workshop specialistici, interventi da parte di aziende in aula o direttamente in azienda, tutto per rendere il percorso di studi ancora più concreto e vivo.